Mangave

La Mangave è una nuovissima tipologia di pianta grassa, frutto dall’unione tra un Agave ed una Manfreda.

La sua storia è curiosa: il primo esemplare è stato ritrovato per caso in una coltivazione di Manfreda, nata da un’impollinazione incrociata involontaria e da lì, scambiata tra amici ed appassionati è arrivata all’attenzione dell’ibridatore Hans Hansen che l’ha sviluppata e perfezionata.

Dall’Agave ha preso la forma e dalla Manfreda le colorazioni e le morbide spine. La combinazione ha dato frutto ad una grande varietà di forme e colori differenti: foglie allungate o tozze, arcuate o rigide, con tantissime tonalità, macchie e screziature. Un’incredibile scoperta che ci permette di godere delle bellissime forme tipiche delle agavi evitando spine e graffi pericolosi.

La Mangave ama terreni ben drenati, asciutti e, se coltivate in vaso, meglio non eccedere con la loro grandezza, dato che preferisce ambienti stretti. Predilige una posizione con abbondante luce naturale, che ne esalta la colorazione e ne accentua le caratteristiche macchie. La crescita è più veloce delle normali agavi ed ha la curiosa caratteristica, una volta ben radicata, di mutare il ritmo di crescita in base alla quantità di acqua ricevuta. Se bagnata con regolarità, sempre senza eccessi sulle radici, continuerà a crescere a ritmo regolare, se le annaffiature saranno più diradate invece si assesterà sulla grandezza che ha in quel momento. In generale è una pianta grassa che perdona molto più di altre eventuali eccessi nell’irrigazione, quindi ottima anche per dei neofiti. Predilige una concimazione per piante grasse, regolare ma senza eccessi.

Durante l’inverno, nelle nostre zone con clima mite, possono restare tranquillamente all’aperto, mentre in zone con inverni rigidi consigliamo di ritirarla in un ambiente più riparato, ma comunque il più luminoso possibile.

Le varietà disponibili qui da Casanatura quest’anno sono:

Cherry Chocolate Chip

Una rosetta bassa e ampia di lunghe foglie colorate di verde con macchie color cioccolato e margini ondulati. I margini sono colorati di bianco crema e rosso ciliegia.
Altezza: 15-20cm
Larghezza: 76-81cm

Lavender Lady

Una bellezza femminile solida ed elegante. Lavander Lady ha una rosetta colorata di sfumature viola e verde salvia. Le foglie diventano completamente verdi con l’età formando un effetto bicolore grazioso. Alla luce diretta del sole le foglie si colorano in modo più evidente nella parte superiore della rosetta e compaiono dei puntini di colore bordeaux-viola.
Altezza: 20-25cm
Larghezza: 30-40cm

Moonglow

Con il suo aspetto surreale questa pianta sembra colorata da una notte di luna piena. Le foglie verde-blu argentate brillano di macchie viola scure. Le macchie saranno più drammatiche se la pianta è esposta in pieno sole. Minuscole spine contornano i margini delle foglie e le spine terminali sono relativamente morbide al tatto.
Altezza: 20-25cm
Larghezza: 40-51cm

Pineapple Express

Il portamento appuntito di questa Mangave ti ricorderà il ciuffo prominente di un ananas. Le foglie larghe, verdi scuro sono lunghe e slanciate, con spiccate macchie marrone scuro. Un rivestimento ceroso conferisce alle foglie dei piacevoli riflessi verde menta.
Altezza: 23-25cm
Larghezza: 40-45cm

Silver Fox

Proprio come la pelliccia bianca di una volpe argentata, Silver Fox si illumina quasi di bianco quando la guardi per la prima volta. In realtà, è più di un verde chiaro coperto da uno spesso rivestimento ceroso per dargli quel colore brillante.
Altezza: 20-25cm
Larghezza: 40-45cm

Snow Leopard

Con foglie lunghe e lanceolate e margini fogliari bianco crema. Le foglie hanno delle macchie rosso ciliegia e margini bianchi; macchie scure coprono le foglie e sono rosa ai margini. La luce solare esalta le macchie.
Altezza: 40-45cm
Larghezza: 56-61cm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.