Ortensia

L’Ortensia, il cui nome scientifico è Hydrangea, è un cespuglio a foglia caduca, coltivato per gli splendidi fiori. I fiori sono piccoli e piatti, ma riuniti in grandi gruppi globosi, con diversi colori molto appariscenti, e dal sicuro effetto estetico. I colori tradizionali e più diffusi sono rosa, bianco e azzurro, ma ne esistono moltissime varietà sfumate o con colorazioni più insolite, come rosso o verde.

Nelle nostre zone climatiche sono da posizionare assolutamente in zone ombreggiate, per evitare bruciature e problemi gravi durante l’estate. Richiedono terreni fertili e concimati, con bagnature frequenti soprattutto nel periodo di fioritura, in primavera.

I fiori dell’ortensia hanno un’altra caratteristica molto particolare: possono mutare il colore in base al PH del terreno. Se il PH è basico il colore virerà sul rosa, mentre se desideriamo i fiori azzurri dovremo favorire il PH acido, con concimazioni apposite. È anche possibile aiutare questa particolare colorazione con degli intensificatori di colore, i cosiddetti “azzurranti” specifici per Ortensie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.