Eremophila nivea

L’Eremophila nivea è un ottimo esempio di piante di origine non mediterranee, infatti è australiana, che si sono perfettamente adattate alla nostra area climatica.
Le sue necessità termiche ed idriche combaciano perfettamente con quelle dei nostri giardini, e la bellezza delle sue foglie, bianco argentee e vellutate al tatto, l’ha resa molto diffusa ed apprezzata.

Le foglie ed i fiori dell’Eremophila

È proprio grazie al suo fogliame caratteristico se possiede questo alto grado di adattabilità: la “peluria” che la ricopre la rende infatti resistente ai climi caldi, permettendole di vegetare in pieno sole e anche con scarse risorse idriche.

L’Eremophila nivea è un cespuglio sempreverde, e può raggiungere un paio di metri di altezza, ma si adatta bene anche alla coltivazione in vaso.

La fioritura, con piccoli fiori lillà/violacei, inizia in primavera e prosegue ad ondate successive, rendendola una splendida macchia di colore in giardino.

Come curare l’Eremophila nivea

Predilige terreni ben drenati e bagnature regolari senza ristagni idrici. Evitate di bagnare il fogliame quando annaffiate, la peluria potrebbe trattenere troppa umidità e causare problemi.
Il terriccio ben drenato, oltre ad evitare dannosi ristagni sulle radici, permette anche alla pianta di avere una maggiore resistenza al freddo durante l’inverno.

Come abbiamo detto l’Eremophila resiste bene alla siccità, tuttavia delle bagnature regolari nel periodo caldo aiutano una vegetazione regolare ed armonica.

Consigliamo una concimazione con prodotti a lento rilascio se la coltivate in aiuola, mentre se utilizzate dei vasi è meglio utilizzare un concime liquido da sciogliere nell’acqua di annaffiatura ogni 15 giorni circa nel periodo di vegetazione.

La potatura dell’Eremophila

L’Eremophila non necessita di una vera e propria potatura. I suoi fusti sono morbidi e flessuosi e per natura crescono scomposti, creando un cespuglio compatto. Dopo la fioritura, tuttavia, possiamo dare una spuntata, più o meno severa in base alle necessità, in modo da mantenere la forma compatta e da arieggiare la chioma.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.