Aptenia

L’Aptenia è una pianta succulenta (quindi della famiglia delle piante grasse) e tappezzante (ovvero bassa e strisciante) con lunghi rami sottili e prostrati e foglie carnose di un bel verde chiaro brillante.

Dalla fine della primavera per tutta l’estate sbocciano i suoi piccoli fiorellini di vari colori, in base alla varietà, dal bianco al rosso al rosa.

Ottime come tappezzanti in giardino, ma anche come ricadenti per la coltivazione in vaso. Sono splendide lasciate pendere dai balconi!

Ama posizioni soleggiate e terreni ben drenati. Le bagnature vanno effettuate sempre al bisogno, quando cioè il terreno si asciuga, evitando anche che resti acqua stagnante nel sottovaso, che potrebbe farla marcire. Un po’ di concime può essere somministrato più o meno una volta ogni quindici giorni, meglio se in forma liquida diluito nell’acqua di annaffiatura.

È un pianta perenne, ma teme il gelo invernale e l’eccesso di piogge durante l’autunno, quindi è bene tenerle al riparo durante la stagione fredda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.